In questo percorso straordinario vi accompagno nella conoscenza di quegli
aspetti dell’osteopatia che completano il vostro cammino all’interno della
scienza dell’osteopatia.
Sono aspetti spesso solo accennati nel percorso di formazione di base, che ora
finalmente si chiariscono e portano alla luce indissolubilmente il concetto di
unità corpo-mente-spirito di cui parlava Still, mostrando finalmente come
l’osteopatia è Una, è inclusiva di tutti i piani, da quello strutturale biomeccanico a
quello spirituale, passando per quello biocinetico e biodinamico.

Cito qui le parole del mio insegnante:

“L’approccio biodinamico e biocinetico dell’osteopatia è fondamentalmente non
manipolativo e non invasivo. Esso si basa principalmente sul tocco percettivo e il
“potere terapeutico” delle forze fluidiche estrinseche biodinamiche, innate o
naturali, e le forze fluidiche intrinseche biocinetiche, inerenti o immanenti,
rispettivamente del Principio Vitale (Soffio di Vita) e delle forze vitali (energia
vitale) della Respirazione Primaria.
Queste forze fluidiche terapeutiche, sia biodinamiche che biocinetiche, generano e sostengono la vita dal concepimento alla morte. Rappresentano la Salute in tutti noi. La loro caratteristica principale è operare e interagire nel momento presente, con specificità e intelligenza, all’interno di tutte le funzioni fisiologiche
dell’organismo. Allo stesso tempo, cooperano e comunicano con le Leggi della
Natura Divina, Spirituale e Originale, leggi fisiche che non sono state erette dallo
spirito mentale e dalla mano umana. Queste forze costituiscono anche le forze
fluido-energetico-embriologiche che presiedono alla crescita e allo sviluppo della
nostra natura umana, fisica e fluido-energetica.
La specificità essenziale dell’approccio biodinamico e biocinetico dell’osteopatia è di cooperare e comunicare con la Salute e non di combattere direttamente contro le lesioni o la malattia. Attraverso una metodologia diagnostica e terapeutica, specifica ed unica per ogni paziente, non solo aiuta ad integrare le tre componenti (corpo, anima e spirito) della nostra tripartizione umana all’interno di un’unità funzionale dinamica, bensì permette l’accesso a un processo terapeutico e alla riconnessione spirituale di tutto il paziente con la nostra Origine”.
                                                    (René Briend D.O)

3 MODULI IN 4 SEMINARI

Il corso si compone di 3 moduli ciascuno di 4 seminari:

  1. BASE
  2. INTERMEDIO
  3. AVANZATO

    SEDE 

    • Moduli base e intermedio: Studio V.I.T.A, via Carbonaria,1 Moruzzo (UDINE)
    • Modulo avanzato: Charmay (Svizzera)

    ORARI

    9.00-18.00 per ogni giornata

    PROGRAMMA

    Vedi descrizione sotto di ogni modulo.

    Dott.ssa Erika Gregoris DO

    Insegnante titolare
    dell’insegnamento in Italia e in Svizzera, formata e autorizzata da René Briend DO MROF, direttore responsabile della
    Biodynamic Osteopath

    COSTI

    L’iscrizione è a modulo (4 seminari):

    • costo di ciascun modulo €2200,00+iva,
      rateizzabile a tasso zero (tag e taen %0) a €550,00+iva a seminario,
    • per gli uditori €150+iva a seminario.
    • Per gli studenti che hanno già frequentato un seminario e vogliono fare un ripasso, il costo è di €150,00+iva.

    ISCRIZIONE

    • Inviare mail di richiesta di iscrizione a  segreteria@lavitaalcentro.eu
    • al momento della richiesta di iscrizione, vi chiediamo di volerci comunicare i vostri dati personali ed il regime fiscale di appartenenza: sulla base delle informazioni che ci invierete provvederemo a emettere fatture con ritenuta d’acconto per chi è in ordinario, o imponibile+IVA per chi è forfait o non ha la partita IVA. In assenza di comunicazione specifica da parte Vostra considereremo il regime ordinario.
    • seguirà l’invio della fattura pro-forma per il pagamento che farà da attestazione per la Vostra iscrizione definitiva.

    Nella quota sono compresi:
    – Materiale didattico
    Alla fine del percorso completo di tutti e tre i moduli (12 seminari) sarà richiesta una tesina clinica e sarà consegnato il certificato di fine formazione.

    IL CORSO E’ UN POSTGRADUATE IN OSTEOPATIA E PER ACCEDERVI SI DEVE ESSERE IN POSSESSO DELLE SEGUENTI QUALIFICHE
    – Osteopata D.O.
    – Studenti al 4°-5°anno in osteopatia per scuole con ordinamento su 5 anni di corso
    – studenti al 5°o 6° anno in osteopatia per le scuole con ordinamento su 6 anni di corso
    – Possono partecipare anche interessati agli argomenti del corso in qualità di UDITORI: in questo caso NON è prevista la partecipazione alle sessioni pratiche (3°o 4° giornata), ma solo alle lezioni frontali in aula.
    – Osteopati o studenti in Osteopatia non possono iscriversi come uditori
    – Non sono ammesse registrazioni video durante il corso.

    – IL CORSO VERRA’ ATTIVATO AD UN MINIMO DI 10 ISCRITTI

    – La frequenza obbligatoria richiesta è dell’80% delle ore complessive a modulo (almeno 58 ore).

    – In caso di impossibilità di partecipazione ad un seminario, è previsto il recupero dello stesso con il corso in partenza successivo, senza dover interrompere il percorso.

    DESCRIZIONE MODULO

    1. seminario 23-25 ottobre 2020: Dal neutro del paziente verso il processo terapeutico e la riconnessione spirituale
    2. seminario 26-28 febbraio 2021: La linea mediana
    3. seminario ottobre 2021 : La dinamica dei fluidi
    4. seminario (fine 1°modulo) febbraio 2022: Il SNC

    DESCRIZIONE MODULO

    1. seminario: La MTR
    2. seminario: Cavità, organi e visceri
    3. seminario: Il neuro viscero cranio cefalico di testa e collo
    4. seminario: Le plagiocefalie

    DESCRIZIONE MODULO

    1. seminario: Dalla Respirazione Primaria alla respirazione polmonare: l’approccio alla gestante, al neonato e al bambino
    2. seminario: Le estremità
    3. seminario: Il Tutto e la Salute
    4. seminario: Il Compagno Silenzioso